2012 ” MANTOVA – FESTIVALETTERATURA”

© “Festivaletteratura “

© “Festivaletteratura”

Ringrazio di cuore il Festivaletteratura di Mantova per l’omaggio che ha voluto tributare a Giuseppe Pederiali.

Un tributo tanto più gradito perché coglie nel vivo il legame profondo che Giuseppe, non solo come narratore, ma come uomo figlio di questo terra,  ha sempre avuto nei confronti del Pò e della sua gente: in questo modo affondavano le sue radici, in queste terre lungo il grande fiume ha ambientato alcuni dei sui libri più noti, dalla trilogia iniziata con il “ Tesoro del Bigatto” fino ad “ Emiliana”, all’Osteria della fola” o al “ Paese delle amanti giocose”.

Nella sua opera Giuseppe è stato davvero un narratore del Pò, intrecciando con passione l’amore per il “ fantastico padano” con una corposa aderenza alla realtà materiale di queste zone, compreso quell’amore per la buona tavola che fa da protagonista anche nel suo romanzo più recente, “ Mangiami adagio”, uscito proprio a ridosso della sua scomparsa.

Al Festival di Mantova mio marito era molto legato, ha partecipato a varie edizioni, era presente anche l’anno scorso  e mi sembra incredibile che non sia qui con noi, oggi, a parlare del fiume che tanto amava e delle storie che gli gravitavano intorno.

Io e mio figlio Davide siamo davvero commossi per questo omaggio a Giuseppe. 

Grazie ancora a tutti.  Ivana Conti Pederiali.

Settembre 2013

Dal 7 Settembre 2012 ultima intervista e partecipazione al Festival  di G. Pederiali :

Da “ L’Orlando furioso “ : “ IL FURIOSO IN FESTA “  – IL MONDO CAPOVOLTO.

GIUSEPPE PEDERIALI

 

volontari © “Festivaletteratura “

© ” Festivaletteratura “

© “Festivaletteratura”

© ” Festivaletteratura”

Statistiche gratis